[shortcode-gtm4wp]

Garantisci nuovo slancio al tuo Business, con una Privacy Data Platform avanzata!

La Digital Evolution, intesa come l’impiego di risorse digitali, web e social in modalità sempre più frequenti e in fasce di popolazione sempre più estese, è ormai il trend che più caratterizza il nostro tempo. Questa condizione comporta una nuova sfida di business da cogliere al volo: gestire, tutelare e conservare al meglio le grandi quantità di dati che ci troviamo a raccogliere? Come? Con la giusta tecnologia di Marketing!

Cos’è una Privacy Data Platform?

Un ecosistema di gestione del dato, costituito da una piattaforma tecnologica integrata che assicura la coesistenza e la reperibilità di risorse di dati di varia natura.

Perché utilizzarla?

La gestione strategica del dato lungo il suo intero ciclo di vita è un terreno di competizione ormai imprescindibile nella gestione di un business, con ricadute online e offline. Vuoi perdere questa occasione?

Perché proprio DATA ONE?

DATA ONE è la big data platform firmata MM ONE Group, uno strumento estremamente potente per la gestione ordinata di grandi quantitativi di dati tramite un’interfaccia intuitivo ed efficace. Ideale per massimizzare i risultati!

Semplicità: un valore di base

Per sviluppare strategie avanzate di marketing incentrate su un corretto utilizzo dei dati, poter disporre di una dashboard facile e intuitiva è un punto di forza di primaria importanza. Concentrare il proprio tempo lì dove serve consente di avere una marcia in più!

Automazione e Artificial Intelligence

I campi Automation e AI sono preziosi anche nell’analisi dei big data e nell’apprendimento automatico di dati, così da ottimizzare l’efficienza dello storage, liberare risorse umane, ripartire in maniera più bilanciata il carico di lavoro e ridurre le spese generali di gestione. Lavorare meglio e più velocemente è un vantaggio enorme per ogni business!

Personalizzazione: per arrivare all’obiettivo!

Ogni business è diverso dall’altro, dal momento che è caratterizzato da Vision, Mission, mercato, esigenze e obiettivi differenti. Contattaci per un’analisi personalizzata e un preventivo su misura.

Le risposte che stai cercando

Cos’è una Privacy Data Platform?​

Negli ultimi 20 anni, gli specialisti dell’Information Technology hanno dovuto far fronte al costante aumento di applicazioni, spesso con marcata richiesta di scalabilità, e di utenti desiderosi di cogliere appieno tutte le grandi opportunità del Web e dei Social Network.

Questo fenomeno, tra i più interessanti del nuovo millennio, ha comportato la trasmissione di dati in quantità estremamente ingenti verso i sistemi informatici delle aziende, le quali di conseguenza hanno trovato nell’efficiente gestione di questi imponenti volumi di informazioni un nuovo, fertile terreno di competizione.

Tra le soluzioni adottate per gestire questi flussi di dati si è giunti, dopo le fasi delle data warehouse e dei data lake, ad un’evoluzione dell’ambiente IT in grado di rispondere più efficacemente alle esigenze della nuova domanda: le Data Platform.

Con Privacy Data Platform si intende una piattaforma tecnologica integrata che apre alla moderna frontiera della data experience, ovvero di una tipologia di esperienza nell’utilizzo dei dati che risponda ai criteri di rapidità, immediatezza, semplicità e garanzia di fruibilità estesa.

Quali vantaggi comporta l'integrazione di una Privacy Data Platform di qualità?

Gestire al meglio i volumi di dati e informazioni consente alle imprese di porsi in maniera più solida sul mercato, per una serie di ragioni che ora passeremo in rassegna. Ecco i vantaggi dell’adozione di una Privacy Data Platform all’avanguardia.

1. Ottimizzazione dei tempi: un punto di forza eccezionale

Sviluppare una strategia efficace di marketing richiede un’attenta analisi dei dati di partenza; monitorare gli effetti delle azioni messe in campo implica l’accesso a informazioni in corso d’opera; ridefinire le strategie per ottimizzarle efficacemente è possibile solo sulla base dei dati, vera e propria bussola per guidare la direzione di un brand. 

Come si può notare, la raccolta e la consultazione consapevole dei dati è una costante che copre interamente lo spettro d’azione di un business: ecco perché disporre di un sistema tecnologico che gestisca, ordini, controlli e ripartisca dati e informazioni in modo efficiente costituisce un punto di forza eccezionale nell’ottimizzazione dei tempi.

2. Riduzione dei costi: uno dei grandi obiettivi di ogni azienda

Una Privacy Data Platform all’avanguardia risulta senza dubbio un ottimo investimento: le spese destinate all’ammodernamento tecnologico vengono infatti rapidamente ammortizzate da una maggior efficienza dei Data Analyst. 

Già nel breve-medio termine si può poi riscontrare come il processo di gestione dei dati si presenti, una volta migliorato l’apparato, assai più redditizio, grazie ad un abbassamento dei costi e ad un incremento della produttività degli esperti addetti alle attività di analisi. 

3. Incremento superficie analizzabile: più informazioni, più incisività 

Le moderne Privacy Data Platform sono progettate per mettere a sistema molteplici canali di comunicazione digitale e flusso di informazioni, estendendo l’architettura che abbraccia i diversi ambiti di analisi. 

Questa maggior ampiezza della superficie analizzabile, ovvero delle aree da cui reperire dati e info utili per il business, consente naturalmente di sviluppare strategie di marketing più consapevoli ed efficaci, aumentando così la possibilità di azioni incisive sul mercato.

Quali caratteristiche possiede una Privacy Data Platform di alto livello?

Va sottolineato che le Privacy Data Platform non sono tutte uguali: sul mercato si possono trovare soluzioni differenti, alcune senza dubbio valide, altre manchevoli sotto alcuni punti di vista. Qui di seguito sono riportati gli aspetti principali cui prestare attenzione nel momento in cui si valuta un’integrazione tecnologica di questo tipo.

1. Un obiettivo imprescindibile: Velocità

Garantire alle aziende un accesso rapido ai propri dati è certamente il punto di partenza fondamentale di un servizio Privacy Data Platform di qualità. Reperire in tempi ridotti le informazioni d’interesse consente infatti di orientare al meglio strategie e obiettivi aziendali, e disporre di dati in tempo reale permette di analizzare in modo efficace l’andamento di processi e il raggiungimento dei task prefissati.

Ecco allora che parametri come una bassa latenza e un’elevata larghezza di banda possono fare la differenza in termini di unificazione ottimizzata dei dati e accesso alle informazioni anche attraverso più applicazioni simultaneamente, passaggi estremamente rilevanti per migliorare l’offerta, soddisfare i clienti e rafforzare la posizione sul mercato di un determinato business.

2. La Business Continuity passa anche per la Data Continuity

Per offrire agli utenti una modern data experience di elevata qualità, è necessario sviluppare un ambiente di gestione del dato in forma di Cloud ad ambiente ibrido. Lo scopo di questa particolare configurazione è quello di annullare ogni soluzione di continuità, garantendo un’esperienza di recupero e consultazione del dato uniforme, quale che sia il luogo di conservazione: on premises, in un cloud, in un cloud ibrido o in ambiente multicloud, ad esempio.

Questa caratteristica specifica, che va sotto il nome di mobilità trasparente dei dati tra ambienti diversi, è senza dubbio un plus molto apprezzabile nell’offerta di un servizio di Privacy Data Platform.

3. Parola d’ordine: Semplicità!

La “semplicità” è un concetto molto importante e molto sfaccettato quando riferito alle soluzioni Privacy Data Platform, un concetto che rimanda alla sfera dell’usabilità, dell’intuitività, della segnalazione predittiva, dell’automazione e dell’intelligenza artificiale.

Tutto deve essere allineato all’obiettivo di rendere piacevole e funzionale la Data Experience: abilitazione e accesso degli utenti autorizzati ad entrare nella piattaforma cloud-based rapidi e di chiaro funzionamento, alert di eventuali anomalie in grado di prevenire l’insorgere di problematiche serie, AI ottimizzata per fornire previsioni attendibili di trend nel medio e lungo termine, scalabilità agevole nel momento in cui numero di utenti e di applicazioni utilizzate dovesse aumentare.
Un insieme organico di strumenti e funzioni digitali che mantiene “in buona salute” l’ecosistema di dati a disposizione di un’azienda.

4. Una doppia A di grande importanza: Automazione e AI

Lo sviluppo di processi automatizzati, anche grazie al contributo attivo dell’Intelligenza Artificiale, è uno dei percorsi più promettenti in pressoché ogni ambito del vasto mondo del Digital. Non fa eccezione l’infrastruttura IT, con sistemi di Privacy Data Platform sviluppati per limitare operazioni manuali come ad esempio il provisioning storage, demandato ad appositi script e tool appositamente disegnati per abbattere i livelli del fondamentale parametro del time to market.

Automazione e AI possono essere indirizzati verso l’analisi dei big data e l’apprendimento automatico di dati, così da ottimizzare l’efficienza dello storage, liberare risorse umane, ripartire in maniera più bilanciata il carico di lavoro e ridurre le spese generali di gestione.

5. I dati avranno sempre più importanza: ecco perchè vanno protetti a dovere

Con l’avvento della General Data Protection Regulation (GDPR), sulla base del nuovo regolamento europeo sulla Privacy Ue 2016/679 – GDPR, è stato posto in maniera inequivocabile l’accento sulla necessità di proteggere al meglio i dati raccolti sul web.

Le iscrizioni alla newsletter, le compilazioni dei form dei siti Internet, gli ordini negli e-commerce, le prenotazioni turistiche online, i consensi alla ricezione di e-mail promozionali, ovvero tutte quelle azioni che prevedono un rilascio dei dati e dei consensi da parte degli utenti, richiedono procedure definite e recuperabili in qualsiasi momento.

Sistemi all’avanguardia nel campo delle Privacy Data Platform non possono quindi esimersi dal più rigido rispetto delle indicazioni contenute nelle normative vigenti, peraltro in continua evoluzione, data l’intrinseca dinamicità del mondo digitale. È quindi fondamentale dotarsi di strumenti sempre aggiornati, in modo da evitare sanzioni così come fughe o perdite di dati, a garanzia dell’efficienza e della sicurezza del Business.

Consigli su una Privacy Data Platform che rispecchi questi punti di forza? Scopri DATA ONE!

DATA ONE, big data platform è una suite di tools, firmata MM ONE Group, che permette di gestire, controllare ed elaborare elevati quantitativi di dati relativi agli utenti web. Ha lo scopo di massimizzare i risultati grazie a una dashboard che semplifica la consultazione, e suggerisce le corrette decisioni sulle attività di marketing, basandosi su dati concreti e attendibili

Velocità, Scalabilità, Data Continuity in ambiente ibrido, Semplicità di utilizzo, Processi automatizzati, elevati standard di Cybersecurity, e un Supporto di operatori fisici altamente preparati rendono questa soluzione un’autentica opportunità per attività di ogni settore che desiderino muoversi in modo ottimale sul web. 

Contattaci per maggiori informazioni saremo lieti di illustrarti i punti di forza di una proposta altamente personalizzabile che darà al tuo business lo slancio che merita.

Scrivici o fissa un appuntamento senza impegno con un nostro Digital Strategist!

Facciamo conoscenza

Fissa un meeting con Andreas in base alla tua disponibilità e condividi i tuoi obiettivi di business.

IL TUO PERCORSO COMINCIA CONTATTANDOCI

Inviaci un messaggio scrivendoci i tuoi obiettivi.