• Call us
  • Contact us
  • Where we are

Politica antispam

Politica antispam

Sottoscrivendo il servizio MailOne, l'utente accetta di utilizzarlo in conformità con la politica Anti-Spam MailOne riportata di seguito. L'utilizzo dei Servizi è soggetto anche ai Termini di Servizio e alle Norme sulla Privacy applicabili.

Definizione di Spam

Che cosa è lo spam? Spam è un'email non richiesta nota anche come Unsolicited Commercial Email) o UBE (Unsolicited Bulk Email).


La nostra posizione sullo Spam

MM-ONE aderisce a una politica di spam a tolleranza zero e vieta di inviare e-mail non richieste in qualsiasi forma durante l'utilizzo dei Servizi.

Termini di utilizzo del servizio MailOne

E' fatto assoluto divieto all’Utente di utilizzare il Servizio per scopi illeciti, per inviare pubblicità non richiesta (altrimenti detta invio di "spam" e fare "spamming”) ad indirizzi di destinatari che non hanno alcun rapporto con il mittente o, in ogni caso, che non hanno preventivamente espresso il proprio consenso alla ricezione di comunicazioni inviate utilizzando il Servizio. Tale consenso deve presentare i requisiti previsti dalla vigente normativa ed essere quindi preventivo, espresso, libero, informato e riferito a trattamenti specifici. A mero titolo esemplificativo, è quindi considerato spam, e pertanto non consentito, l'invio di comunicazioni a: indirizzi email acquistati da fornitori di elenchi categorici; indirizzi email pubblicati su internet o comunque reperibili da elenchi pubblici; indirizzi email creati con algoritmi automatici a partire dall'elenco di nomi, cognomi e domini più comuni.

L’Utente dichiara, pertanto, di essere consapevole che MM-ONE GROUP vieta espressamente:

a. l’utilizzo e/o l’acquisto e/o il noleggio di elenchi di destinatari da fornitori esterni, anche nel caso in cui il consenso sia stato raccolto da terzi, ed è altresì vietato l’invio a destinatari reperiti da elenchi pubblici, registri pubblici o pubblicati su internet;
b. l’utilizzo di liste di destinatari raccolte tramite attività di co-registrazione e/o data-sharing (come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, "co-registrazione passiva", "list broking", "list rental", "affiliate email marketing") e qualsiasi altro caso analogo in cui la raccolta del consenso non sia effettuata direttamente dall’Utente e/o il consenso raccolto non sia riferito ad uno specifico trattamento;
c. l’utilizzo di funzionalità come SMTP+, SMTP Relay, Fast Email, Instant SMTP, WebService/API per spedire messaggi massivi con contenuti commerciali/marketing/promozionali forniti da terze parti ovvero DEM, EDM, direct emailing, direct email marketing;
d. l’invio di materiale rientrante in una delle seguenti casistiche: (a) materiale osceno o a favore della pedofilia; (b) materiale offensivo o con scopi contrari alla morale; (c) materiale con scopi contrari all'ordine pubblico; (d) materiale lesivo dei diritti di terzi; (e) materiale protetto da copyright (es. libri e/o pubblicazioni o parti di essi o quant'altro); (f) materiale detenuto illegalmente (es. software pirata, copie non autorizzate, ecc.); (g) informazioni o banche dati in contrasto con l'attuale normativa del paese di ricezione e/o origine dei messaggi o comunque in contrasto con la legislazione applicabile; (h) materiale che incita alla violenza o all'odio; (i) materiale che vende e promuove servizi o beni che sono illegali nel paese di ricezione e/o origine dei messaggi o comunque in contrasto con la legislazione applicabile; (j) materiali che introducono virus, trojan o altri software dannosi e illegali o ritenuto "dubbio" a insindacabile giudizio di MM-ONE GROUP; k) messaggi che si riferiscono a: servizi o prodotti quali servizi di escort ed incontri; pornografia o altri contenuti sessualmente espliciti; prodotti farmaceutici, lavoro da casa, opportunità di guadagno online e lead generation; trading on line, consigli di day trading, o contenuti relativi al mercato azionario; servizi o prodotti di gioco d'azzardo; marketing multi livello; marketing di affiliazione; opportunità di risanamento del credito ed estinzione del debito; mutui e prestiti; integratori alimentari, vegetali e vitaminici; oggetti o riferimenti a giochi erotici per adulti; (l) materiale ritenuto “dubbio” a insindacabile giudizio di MM-ONE GROUP.

In tutti questi casi MM-ONE GROUP si riserva il diritto di ridurre la velocità di invio fino all'esclusione del rischio di ulteriori violazioni, ovvero di bloccare immediatamente e anche definitivamente l’accesso e l’utilizzo della Servizio senza alcun obbligo di rimborso del canone corrispondente al servizio non usufruito.
Inoltre l’Utente dichiara di essere consapevole che il consenso dovrà essere aggiornato ed avrà durata massima pari a 24 (ventiquattro) mesi, tenuto conto dell'ultima manifestazione di volontà dichiarata dall'interessato.
MM-ONE GROUP, in qualsiasi momento, anche preventivamente, avrà facoltà di sospendere gli invii mediante la piattaforma e richiedere all’Utente di fornire la documentazione comprovante l'esistenza e l'idoneità del consenso dei destinatari, nei termini sopra richiamati, alla ricezione delle comunicazioni inviate per mezzo della piattaforma. L’utente avrà 10 (dieci) giorni di calendario, a far data dalla ricezione della comunicazione inviata dal servizio di prevenzione abusi, per fornire quanto sopra richiesto. Nel caso in cui l’Utente si rifiuti di fornire la documentazione richiesta, o la stessa non sia idonea o completa, MM-ONE GROUP si riserva il diritto di ridurre la velocità di invio fino all'esclusione del rischio di ulteriori violazioni, ovvero di bloccare immediatamente e anche definitivamente l’accesso e l’utilizzo della Servizio senza alcun obbligo di rimborso del canone corrispondente al servizio non usufruito.

Nel caso in cui l’Utente utilizzi il Servizio per scopi illeciti e/o per l'invio di pubblicità non richiesta o non autorizzata ("spamming") come sopra dettagliato, provocando per MM-ONE GROUP conseguenti disservizi come la registrazione di uno o più IP di invio o del dominio di secondo livello legato al Servizio in uso in una Relay Block List o Blacklist internazionale (ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, URIBL, SURBL, SORBS, SPAMCOP, SPAMHAUS, e altri), oppure un blacklisting o relay block listing presso un Internet Service Provider (ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, Google, Microsoft, Yahoo!, AOL, Godaddy, Register, Aruba, Fastweb, Alice e altri), l’Utente sarà da ritenersi unico e esclusivo responsabile delle violazioni poste in essere, manlevando da qualsivoglia tipo di responsabilità in merito MM-ONE GROUP, che si riserva il diritto di agire nelle sedi opportune per il risarcimento dei danni, nei confronti propri o di terzi, scaturenti da tali comportamenti.

In ogni email inviata dovrà essere inserita in modo chiaramente visibile una sezione "informazioni sul mittente" ("about us"), nel testo o sotto forma di link diretto. Tale sezione dovrà contenere le seguenti informazioni:
a. denominazione (cognome e nome) e indirizzo di residenza del mittente se persona fisica, in caso di società, enti o associazioni in aggiunta alla denominazione (es. ragione sociale) e indirizzo della sede legale, anche la forma giuridica, l'indicazione del registro di iscrizione, registro imprese o altro albo commerciale/associativo di categoria equivalente con il relativo numero di iscrizione/registrazione;
b. informazioni di contatto, costituite almeno da un numero telefonico valido o da un modulo di contatto in forma elettronica, oltre ad un indirizzo email, e
c. se disponibile dovrà essere fornito il numero di identificazione ai fini dell'imposta sul valore aggiunto, numero di Partita IVA ai fini UE/VAT identification number, o altro numero di identificazione ai fini fiscali equivalente.

Ogni messaggio inviato utilizzando il Servizio MailOne deve includere link di cancellazione per permettere al destinatario di rimuovere immediatamente l’email dalla lista. Dopo che un destinatario si è cancellato dalla lista l’Utente si impegna a non inviare nuove email al destinatario stesso.

 

Follow us on