I motori di ricerca fanno ormai parte della quotidianità di tutti noi: Google, Firefox, Safari, Opera, Brave, Baidu, Yahoo!, Bing, Explorer, Edge… Queste applicazioni web ci accompagnano giorno dopo giorno in un’infinità di raccolte di informazioni, ed è proprio per questo motivo che per ogni azienda è fondamentale affidarsi a professionisti che sappiano curare e valorizzare la visibilità di un brand nel web.

 

Che si tratti di una ricerca per parole o di una per immagini, i motori di ricerca analizzano attraverso programmi definiti crawler una quantità immensa di dati e informazioni e, sulla base di specifici algoritmi, catalogano per attinenza i risultati offrendo all’utente un elenco ordinato di risposte giudicate più in linea con la sua effettiva richiesta.

 

 

global-search-engine-mkt-share-1

 

La SEO (Search Engine Optimization) consiste nell’ottimizzare il posizionamento di un sito, di una pagina o di un contenuto in generale all’interno dei motori di ricerca, e l’approccio di MM ONE Group alla SEO si basa effettivamente sul binomio motore di ricerca/essere umano.

 

Per noi non esistono trucchi o formule miracolose: il percorso più efficace per incrementare la visibilità di un sito è quello di fornire risposte utili e di valore per gli utenti seguendo le logiche del Digital Inbound Marketing, adottando parallelamente gli specifici accorgimenti che I motori di ricerca guardano con favore.

 

 

funnel_inbound_mmone

 

MM ONE Group si affida ad un proprio metodo, sviluppato grazie ad un’esperienza in ambito SEO di oltre 20 anni: lo conoscerai sempre meglio, riga dopo riga di questo approfondimento. 


Cosa si intende per posizionamento nei motori di ricerca?

 

Meglio far chiarezza: indicizzazione e posizionamento sono concetti che spesso vengono confusi, ma che in realtà vanno ad indicare procedimenti diversi.

Indicizzazione

Con indicizzazione si intende il riconoscimento da parte di Google e degli altri motori di ricerca di nuovi contenuti caricati online, a seguito del monitoraggio periodico di siti, pagine e file nel web. È un passaggio fondamentale per entrare in partita, per così dire.

posizionamento

Per giocare al meglio, invece, va considerato il processo di posizionamento. In questo caso Google compie un passaggio ulteriore nei confronti dei siti individuati, ordinandoli al momento di ogni ricerca dell’utente secondo un criterio di pertinenza. Più il motore di ricerca riterrà che i contenuti del sito rispondano effettivamente alla richiesta di informazioni, più visibilità conferirà al sito stesso al momento della restituzione dei risultati all’utente.

L’elenco dei siti che Google e gli altri motori offrono dopo una ricerca prende il nome di SERP, ovvero Search Engine Results Page: per un sito (e per il Brand cui esso si riferisce) è di vitale importanza posizionarsi tra le prime voci che vengono offerte all’utente, perché oltre il 90% del traffico di ricerca si concentra proprio sulla sola prima pagina di risultati!  

 

Gli esperti SEO si muovono proprio su questo campo d’azione: il loro obiettivo è fare in modo i diversi motori di ricerca possano individuare più facilmente la qualità dei contenuti dei siti che si intende far salire come posizionamento, grazie ad un complesso sistema di strategie e tecniche in continua evoluzione.

 

Ecco perché per le aziende di ogni settore, dall’industria al terziario, dal B2B al B2C, dal piccolo produttore al grande distributore è ormai essenziale affidarsi a figure professionali altamente competenti, capaci di adottare le migliori soluzioni per il singolo caso e di mantenersi in costante aggiornamento.

 

Ma entriamo maggiormente nel vivo della questione.


In cosa consistono i Servizi SEO, e quali vantaggi portano?

 

Un motore di ricerca applica algoritmi e strumenti ben precisi per fornire all’utente risultati con il maggior grado di attinenza possibile rispetto alla ricerca effettuata. Le fasi in cui suddivide questa attività sono sostanzialmente quattro.

  • Monitoraggio dell’area web, attraverso l’impiego di specifiche intelligenze artificiali (crawling)
  • Gerarchizzazione e ordinamento dei risultati (ranking)
  • Indicizzazione dei contenuti monitorati
  • Offerta delle risposte all’utente tramite la SERP

google-searches-per-year

 

 

Il complesso delle attività SEO ha l’obiettivo di migliorare il posizionamento organico di un sito web all’interno dei risultati di ricerca forniti da Google e dagli altri motori. 

 

La specificazione “posizionamento organico” si contrappone a quella di “posizionamento a pagamento” sulla base del criterio con cui i motori premiano un determinato sito all’interno della SERP: nel primo caso, infatti, il giudizio si può definire naturale, ovvero incentrato su tutti quegli elementi che indicano a Google una maggior attinenza alla ricerca effettuata, come parole chiave dei contenuti, cura delle aree semantiche, lunghezza dei singoli elementi, presenza di link a siti di qualità del settore ecc; nel secondo caso è un investimento in denaro che porta il sito a scalare le posizioni nella SERP, attraverso specifici strumenti Google e annunci pubblicitari che possono dare un ottimo sostegno a più ampie e strtturali ottimizzazioni SEO.

 

Quando si parla di Servizi SEO ci si avventura in un mondo complesso e variegato, in cui ogni agenzia prende in considerazione processi consolidati della disciplina e li declina in base alla situazione specifica del sito del cliente e al proprio personale approccio alla materia. Gli obiettivi, però, rimangono sostanzialmente gli stessi per tutti.

lead generation

Motori di ricerca: ecco le statistiche chiave

  • Circa il 93% di tutto il traffico web passa attraverso i motori di ricerca
  • Due focus interessanti: Google vanta il 96,2% del traffico sui motori di ricerca da Desktop in Brasile, e il 95,9% del traffico sui motori di ricerca da Desktop in India
  • Per ogni dollaro che un Business investe in Google Search e Google Ads vengono mediamente generati 8$ di profitto
  • Il 46% di tutte le ricerche in Google fanno riferimento a realtà locali
  • Solo il 12,6% di tutti i click provenienti da Google è indirizzato verso uno dei 100 domini top
  • A livello globale, Google pesa per il 76% del traffico da Desktop e  per l'86% di quello da Mobile
  • Google processa 2 mila miliardi di ricerche ogni anno
  • Le entrate di Google provenienti dalle attività Ad nel 2018 sono ammontate ad oltre 116 miliardi di dollari
  • Secondo le statistiche marketing dei motori di ricerca, il 63% degli utenti è motivato a cliccare su annunci pubblicitari a pagamento di Google
  • Gli specialisti di Marketing che combinano attività organiche SEO e attività PPC Ads riscontrano fino al 25% di click in più e al 27% di incremento di profitto

Ecco quali vantaggi e benefici porta un’ottimizzazione SEO ben condotta:

  • Aumentare il traffico di qualità al sito
  • Migliorare l’esperienza degli utenti all’interno del sito, offrendo maggior cura alle lead e incrementando il tasso di conversione 
  • Espandere il proprio raggio d’azione a nuovi mercati
  • Anticipare i competitor e intercettare più rapidamente le nuove tendenze Google e del Web in generale
  • Agire proficuamente su più mercati in modo simultaneo, con strategie mirate di prospettiva locale, nazionale o globale
  • Monitorare al meglio volumi e tipologie di vendita e transazioni
  • Dare forza e supporto ad altri ambiti del settore Digital, con cui effettivamente la SEO opera in sinergia, come Social Media e Attività ADV.

Noi di MM ONE Group intendiamo la SEO proprio alla luce di una prospettiva generale e articolata, in cui ogni tassello di una strategia Digital ha certo valore di per sé ma ben di più in combinazione con gli altri: scopri il nostro approccio alla Search Engine Optimization in funzione alle logiche del Digital Inbound Marketing!  


La SEO di MM ONE Group: come sviluppiamo un progetto SEO

Vuoi conoscere più da vicino il nostro modo di gestire un’attività SEO di successo?

Le attività SEO che offriamo ogni giorno ai nostri clienti agiscono su più piani del Funnel del Digital Inbound Marketing, portando grandi risultati in Fase di Attrazione e notevoli benefici in Fase di Conversione. Non solo: la raccolta di una grande mole di dati e informazioni, unitamente alla sua professionale interpretazione, consente di sviluppare nuovi spunti e strategie per complesse strategie di Digital Marketing a lungo termine.

 

Ma come impostare al meglio una vincente strategia di Search Engine Optimization? Avendo le idee chiare su come procedere, tappa dopo tappa, lungo questo complesso percorso di analisi, ottimizzazione, monitoraggio, aggiornamento e implementazione.

 

Momenti fondamentali sono certamente:

 

  • Analisi iniziale del sito
  • Analisi e ricerca delle parole chiavi più utili per il cliente
  • Analisi dei siti dei competitor
  • Ottimizzazione dell’alberatura e della struttura di un sito
  • Ottimizzazione delle componenti di codice HTML d’interesse per I motori di ricerca
  • Ottimizzazione di contenuti testuali e visivi
  • Eventuale realizzazione di ulteriori contenuti ottimizzati
  • Attività di Digital PR, Link Building e Link Earning
  • Mirate operazioni di Conversion Rate Optimization (CRO)
  • Report periodici di analisi, monitoraggio, e proposta di aggiornamento e integrazione della Strategia

seo-1

 

Due grandi tematiche SEO che meritano un rapido, ulteriore approfondimento, sono senza dubbio la scelta delle Keyword e la macrosuddivisione Ottimizzazione Onsite e Offsite.

 

Nella scelta delle Keyword noi di MM ONE Group riteniamo più utile puntare sull’individuazione delle cosiddette Long Tail Keyword, o Parole Chiave a Coda lunga: secondo questo approccio, è consigliabile essere competitivi su stringhe non troppo generiche, perché caratterizzate da un più alto livello di concorrenza e solitamente da un tasso di conversione inferiore.

Al contrario, concentrarsi su parole chiave con più termini, ovvero più specifiche e particolareggiate (senza esagerare, naturalmente!), permette di imporsi su un terreno meno concorrenziale e di norma assai più gratificante in termini di alto tasso di conversione.

 

long-tail

 

Per quanto riguarda invece la distinzione tra Ottimizzazione Onsite e Offsite, la SEO chiama in causa procedimenti che, all’interno di una strategia robusta e ben strutturata, operano in sinergia: tutte le operazioni che vanno eseguite all’interno di un sito, e tutte quelle che interessano il rapporto tra siti differenti.

 

Nell’ambito della Onsite SEO si possono individuare le due grandi categorie dell’ottimizzazione SEO del codice HTML, ovvero di quegli elementi di codice sorgente che i browser leggono e valutano in fase di ranking, e dell’ottimizzazione SEO dei contenuti, attività principe di ogni progetto SEO degno di questo nome.

 

Quando si fa invece riferimento all’ambito della Offsite SEO, si chiamano in causa diversi processi, tra cui certamente la Digital PR, la Link Building e la Link Earning: l’obiettivo principale di questo genere di attività è mettere in relazione il sito del cliente con siti che godono già di un’alta considerazione da parte di Google, principalmente attraverso link collocati in corrispondenza di anchor text. 

 

Allarghiamo ora, però, la prospettiva: diamo un’occhiata all’inizio e alla fine di un progetto SEO. 


L’importanza dell’Analisi: come valutiamo i risultati?

Vediamo quali sono le domande giuste da farsi per iniziare con il piede giusto un progetto di posizionamento nei motori di ricerca.

 

Monitorare i risultati di un progetto SEO è fondamentale per valutare la bontà delle azioni messe in campo e verificare se sono in linea con gli obiettivi di business definiti a monte.

 

seo-2

 

Alcuni parametri tecnici possono senz’altro essere:

  • Crescita del traffico organico
  • Ranking delle parole chiave
  • Conversioni da traffico organico
  • Tempo medio speso sulle pagine e tasso di rimbalzo (bounce rate)
  • Migliori pagine di atterraggio (analisi del loro traffico organico)
  • Crescita dei Links ottenuti e loro qualità

Ciascun parametro va però analizzato non in base a semplici considerazioni di tipo quantitativo, ma alla luce di un’attenta valutazione sulla qualità dello stesso, effettuata sulla base di specifici KPI.

scarica_15029-1

SEO KPI

icone_seo_kpi_1-1

Crea contenuti di alta qualità
Posizioni nel ranking

icone_seo_kpi_2-1

Tieni ben presente la tua stagionalità
Traffico organico

icone_seo_kpi_3

Tempo sul sito, frequenza di rimbalzo, %
Metriche di engagement

icone_seo_kpi_4

Interazioni qualificate, %
Conversioni

A questo punto una domanda sorge spontanea: quand’è che si vedono concretamente i risultati di un servizio SEO?

 

La risposta migliore, come accade in diversi casi nell’ambito complesso delle attività SEO, è “dipende”. La definizione delle tempistiche di un’effettiva ottimizzazione del posizionamento di un sito è infatti questione soggetta ad un certo numero di variabili, secondo schemi specifici del singolo portale considerato, mai esattamente ripetibili per altri clienti.

 

Ciascun professionista del settore sa bene che ogni progetto di posizionamento organico è un capitolo a sé stante, e che può dare risultati già dalle prime settimane così come dopo un anno o più.

 

Gli elementi da considerare sono decine. Tra i più importanti vanno certamente citati:

  • Il settore di mercato in cui opera il cliente
  • Le specifiche caratteristiche delle Keyword di progetto
  • La situazione particolare dei Competitor
  • La qualità e la tipologia dei contenuti
  • La strategia di Backlink ritenuta più idonea

 

Insomma, parte del fascino della SEO è proprio la sua complessa dinamicità!

Per orientarsi al meglio ed entrare nel vivo di quest’attività è quindi utile fare riferimento ad alcuni Casi Studio particolarmente significativi.

Uno sguardo al concreto: ecco qualche nostro Caso Studio

E-commerce - Settore Sport

+60% yoy

utenti organici

B2B - Settore Piscine 

+149% yoy

sessioni organiche

B2B - Settore Industriale

+41% yoy

tasso di conversione

traffico organico

E-commerce - Settore Food&Wine

+360% yoy

transazioni da traffico organico

Sei interessato a conoscere più da vicino il nostro modo di
intendere e condurre progetto SEO? Benissimo!

Tendi l’orecchio: ecco qualche consiglio da tenere a mente!

 

seo-3Quali sono i consigli sulla SEO che varrebbe la pena di dare a chi volesse saperne di più su quest’affascinante attività?

Meticolosità, precisione, visione strategica e attenzione per il più piccolo dettaglio.

Declinando la discussione su un piano più concreto, è senz’altro possibile indicare alcuni strumenti specifici che supportano quotidianamente le operazioni di uno specialista SEO.

 

  • Nel complesso delle attività SEO, l’attività di analisi assume senza dubbio un ruolo fondamentale in ogni fase operativa: da quella di studio preliminare del sito web del cliente a quello dell’analisi dei competitor, da quella della definizione di una strategia efficace corroborata da dati a supporto a quella del monitoraggio sulla base di ben definiti KPI.
    Strumento dalle potenzialità eccezionali è in questo MM STUDIO, tool sviluppato internamente da MM ONE Group in grado di interfacciarsi con alcune essenziali fonti di informazioni. Grazie ad MM STUDIO è infatti possibile raccogliere in un’unica, pratica dashboard dati provenienti da Google Analytics, Google Search Console, Google My Business, Google Ads, Bing Ads, Facebook Ads, Facebook Insight, Instagram, Mailchimp, Youtube e LinkedIn Ads, in modo da rendere assai più efficiente la fase di analisi e da snellire enormemente il cruciale passaggio operativo della reportistica.
  • Arriviamo quindi alla Google Search Console, un altro tool indispensabile nella cassetta degli attrezzi di un SEO Specialist. In poche parole, si tratta di un’applicazione gratuita (ex Webmaster Tool) che consente di analizzare diversi parametri significativi nell’ambito dell’ottimizzazione di un sito web.
    Grazie a GSC, è possibile capire come il motore di Ricerca ha effettuato la propria opera di indicizzazione di un sito, avendo accesso alla sitemap.xml, al volume e al click-through rate delle ricerche eseguite dagli utenti, alla struttura dei vari link interni al sito e molto altro ancora. Un SEO expert può utilizzare la Google Search Console per individuare errori nella scansione del crawler, così come per scovare eventuali problematiche che interessino pagine AMP, indicizzazione di siti e blog, e rich snippet.
  • Altri tool che non possono essere trascurati in una panoramica sugli strumenti SEO più utilizzati, sono poi senz’altro gli importanti SEMrush e SEOZoom. Queste due risorse accompagnano il reparto SEO in un’ampia serie di attività: dal monitoraggio del ranking all’analisi del pubblico, dall’individuazione degli argomenti di un piano editoriale all’analisi dei competitor, e così via.
    Tra SEMrush e SEOZoom non ha molto senso strutturare una competizione: l’utilizzo di entrambe le piattaforme, la prima un autentico colosso mondiale, la seconda un prorompente servizio tutto italiano, è probabilmente la scelta migliore, in grado di coniugare efficaci analisi di siti, pagine e link interni con la raccolta di informazioni utili per lo sviluppo di contenuti ottimizzati e stategie editoriali.

La forza della sinergia: partnership e certificazioni di MM ONE Group

loghi

 

 


Rimaniamo in contatto, non perdere questa occasione!

 

Insomma, come avrai capito quello della SEO è un mondo gigantesco e in continua evoluzione, che richiede ampia formazione e costante aggiornamento e che può portare un’azienda a cogliere davvero delle enormi opportunità

 

Quale brand rinuncerebbe mai ad ampliare l’orizzonte del proprio mercato, ad aumentare il numero di clienti di qualità, a ottimizzare il processo che trasforma un semplice utente interessato in un cliente fidelizzato e ad essere sempre, puntualmente un passo avanti ai propri competitor? 

Davvero difficile trovarne anche solo uno!

 

Se vuoi affidarti ad una realtà strutturata, che opera nel settore della SEO da vent’anni e che abbraccia le efficaci e innovative strategie del Digital Inbound Marketing, allora sei decisamente finito nel posto giusto! Mettiti subito in contatto con noi: saremo felici di rispondere ad ogni tua domanda su tutti i nostri Servizi SEO, e di mostrarti il percorso cucito intorno alle tue esigenze che ti consentirà di raggiungere gli obiettivi che desideri e che per ora puoi solo immaginare.

 

seo-4


DESIDERI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SENZA IMPEGNO?

Mettiti in contatto con noi: molti percorsi di successo sono iniziati proprio così.