• Call us
  • Contact us
  • Where we are

Pianificare la stagione turistica 2019? Comincia dalla disintermediazione: the Online Travel Alter

21 gennaio 2019

Secondo il report sui megatrend nel turismo nel 2019*, i singoli Brand offrono ai viaggiatori maggiore controllo sulla loro esperienza di viaggio. Le piattaforme di prenotazione diretta permettono questa possibilità più facilmente ma, è ormai risaputo, la presenza online delle strutture alberghiere è vincente se sa raggiungere il giusto equilibrio tra vendite tramite OTA e canali diretti.

In questa news anticipiamo le tendenze 2019, per pianificare la stagione turistica in arrivo, e regaliamo ai nostri follower il Webinar MM ONE Academy: “Marketing Turistico e Google Hotel ADS: la strada corretta verso la disintermediazione”.

 

News 21.01 


L’auto-creazione della vacanza è il nuovo consumismo. È quanto afferma Skift.com nel recentissimo report dedicato ai trend del turismo 2019. I turisti sono stanchi di vivere esperienze “in serie”. Desiderano avere un ruolo più attivo nella creazione della propria esperienza scegliendo loro stessi luoghi, comfort, servizi e compagni di viaggio. Complice del fatto che gli Utenti sono diventati più competenti nell’utilizzo degli strumenti digitali, il cambiamento più significativo che il settore Travel ha visto negli ultimi 5 anni, è il consolidarsi della collaborazione tra turista e albergatore nella costruzione del viaggio.
Le singole strutture ricettive (hotel, residence, agriturismi,..) dovranno rafforzare molto i versanti della brand image e delle relazioni con gli Ospiti.
Le piattaforme di prenotazione diretta nei siti ufficiali offrono questa possibilità più facilmente rispetto alle OTA, e aumentano le opportunità di “serendipity”, ovvero il piacere di scoprire qualcosa di inaspettato e molto gradevole, sia durante la prenotazione che all’arrivo in struttura.

I big player del settore turistico si stanno già muovendo in questa direzione.


Airbnb

"Già da tempo osserviamo che gli Hosts forniscono servizi che catturano le passioni degli Ospiti,
rendendo la loro permanenza di gran lunga migliore”

"Stiamo vedendo le Esperienze crescere a una velocità maggiore rispetto alle prenotazioni degli alloggi privati,
perché abbiamo già un pubblico di viaggiatori intraprendenti che cercano una vera esperienza locale".

Joe Zadeh, responsabile delle Esperienze Airbnb*


Tripadvisor

Lo scorso autunno TripAdvisor ha lanciato la piattaforma di social networking interna per consentire agli utenti di leggere, salvare e prenotare strutture ed esperienze raccontate dagli influencer.
Permettere ai viaggiatori di scegliere, invece di spingere offerte pre-settate che l’utente non desidera realmente.

”Finalmente, TripAdvisor assume l’ultimo pezzo che ancora le mancava per rendere pienamente completa la sua offerta: l’essere social e allo stesso tempo personalizzata grazie all’intelligenza artificiale. Sono molto curioso di vedere quali risultati porterà, come cresceranno il traffico e il business, per noi e tutti i nostri partner, come MM-ONE.”

Gianluca Laterza, TripAdvisor Senior Territory Manager South Europe


Google

Google in quest’ultimo decennio ha investito sia sul lato relazionale che tecnologico, fornendo agli Utenti strumenti di prenotazione avanzati con la possibilità di tracciare i loro itinerari utilizzando i servizi di Google.
Dall’atro canto nell'ultimo anno, l'APP di Google Maps fornisce consigli su ristoranti e attività, integrati in modo più solido nella più ampia gamma di strumenti tecnologici di Google.

 

Il tuo Brand

Secondo le previsioni il tuo Brand sarà protagonista nelle fasi di scelta del soggiorno, sarà un big player.
Ci sarà il nome della tua struttura, la tua faccia e la passione di tutto il tuo staff. Perciò sarà indispensabile curare l’offerta nei minimi dettagli, lasciando nulla al caso.

Come sarà possibile? Pianificando, automatizzando e dotandosi degli strumenti digitali idonei per sfruttare la grande visibilità dei big player ma regalando l’autenticità di “casa nostra” ovvero disintermediando nel nostro sito, nel nostro canale social, nel nostro sistema di prenotazione diretta, nella nostra APP.

Per cavalcare il grande trend del 2019, ecco gli strumenti idonei che ti consigliamo:
- Bookingone
- App Guida Tusitica e Totem touchscreen
- Business Intelligence
- Marketing Automation
- Strategia di disintermediazione (intelligente)

Riguardo a quest’ultimo punto abbiamo il piacere di offrire gratuitamente a tutti i nostri follower del settore turistico, uno dei nostri webinar MM ONE Academy, per intraprendere la strada giusta nella stagione turistica 2019. Guardalo ora, dura solo 10 minuti!

News 21.01Se desideri maggiori informazioni sulle strategie digitali per il turismo online, scrivici.

 

* fonte: Megatrends defining travel il 2019, Skif, Gennaio 2019

Follow us on