• Call us
  • Contact us
  • Where we are

Black Friday 2017: il giorno più atteso per lo shopping online

20 novembre 2017

Venerdì 24 novembre è il giorno del Black Friday 2017, uno degli appuntamenti più attesi dell’anno per lo shopping, soprattutto online.

Il Black Friday è una tradizione che deriva dagli USA e che ormai si è diffusa in molti altri paesi, soprattutto per quanto riguarda gli acquisti sul web. Secondo l’usanza americana il Black Friday – Venerdì nero – si celebra il giorno successivo al Giorno del Ringraziamento e dà il via alla corsa agli acquisti natalizi.

 

In occasione del Black Friday i negozi applicano sconti e promozioni su articoli di ogni genere: oggettistica, arredo, abbigliamento, tecnologia ed elettronica. Un avvenimento che fa gola a molti e che rappresenta un’ottima occasione per effettuare acquisti in vista del periodo natalizio, grazie a sconti molto sostanziosi che possono arrivare addirittura al 70/80 %. Di recente, al Black Friday si è aggiunto il Cyber Monday: il lunedì successivo al venerdì nero diventa anch’esso un giorno speciale per lo shopping online, con sconti e promozioni che allettano gli acquirenti e danno la possibilità di fare affari a chi non ha potuto usufruire delle promozioni del Black Friday.

Un trend che è arrivato in Italia solo negli ultimi anni, ma che come si può immaginare sta prendendo sempre più piede e riscuotendo sempre più consensi anche da noi. Ovviamente nulla a che vedere con le scene di shopping pazzo che arrivano dagli USA, dove folle di persone si accampano davanti alle porte dei negozi per avere la precedenza o arrivano addirittura a malmenarsi per poter mettere le mani per primi su device di ultima generazione a prezzi scontatissimi.

I veri affari durante il Black Friday in Italia avvengono online: niente code, niente calca, gli acquisti si effettuano comodamente da casa, navigando e comparando siti e offerte per trovare l’affare dell’anno.

Secondo quanto dichiarato dallo stesso marketplace, durante il Black Friday 2016 il portale di Amazon.it ha registrato ben 1,1 milioni di prodotti ordinati*. 12 ordini al secondo, 720 ordini al minuto, 43mila ordini all’ora. Vendite da record che dimostrano come anche il pubblico italiano stia rispondendo in modo positivo ad una usanza che ha preso sempre più piede negli shop fisici e online di casa nostra.

Ma se si ha un e-commerce, come approfittare del Black Friday per dare un boost alle vendite e ottenere risultati importanti? Tutto sta nel curare quei dettagli che possono fare la differenza nella percezione da parte degli utenti e nella loro spinta all’acquisto.

 

La strategia digitale per il Black Friday

Innanzitutto il nostro sito deve essere pronto per accogliere al meglio i visitatori e stimolare in loro l’acquisto: attenzione quindi alla User Experience che deve essere semplice, intuitiva, capace di guidare l’utente attraverso offerte e categorie prodotto e facilitandone il processo di acquisto. È fondamentale inoltre che il sito sia responsive, quindi fruibile in egual maniera da PC, tablet e smartphone, sia in fase di navigazione che di acquisto. La navigazione da mobile ha superato quella da desktop e con essa crescono anche gli acquisti effettuati direttamente da smartphone !

Bisognerà poi veicolare in modo giusto le informazioni riguardanti le offerte, raggiungendo il nostro target nel momento giusto e negli ambienti digitali giusti: attenzione quindi ai social e all’email marketing, per i quali si potrà sfruttare l’hypeche gira intorno al Black Friday costruendo una comunicazione ad hoc, basata sull’urgenza e sulla limitatezza delle offerte, sottolineando il fattore del tempo limitato: un giorno solo per comprare a cifre scontatissime.

Una strategia digitale sui social terrà conto del target di riferimento: dove e quando sono più attivi i potenziali clienti? Quale social network è il più adatto per declinare la mia comunicazione e raggiungere il mio pubblico in modo efficace? Dati alla mano si potrà creare una road map e delineare la giusta strada da seguire per suscitare l’interesse delle persone e portarle sul nostro sito.

Attraverso l’email marketing sarà possibile poi stabilire un canale di comunicazione più diretto e personalizzato con il cliente, per esempio proponendo sconti e promozioni speciali ai clienti più affezionati. Non solo quindi un modo per informare dell’evento, ma anche per curare e mantenere il rapporto con clienti già acquisiti.

Anche qui un’attenta analisi dei dati riguardanti il comportamento d’acquisto dei clienti durante l’anno e in occasione della stessa promozione nell’anno precedente potrà aiutare a delineare le giuste azioni da mettere in campo per raggiungere gli obiettivi di vendita.

 

 

Fonte

* https://amazon-press.it/Top-Navi/Comunicati-Stampa/Pressedetail/amazon/it/2016-11-26-Black-Friday-Wrap-up/

Follow us on