• Call us
  • Contact us
  • Where we are

Acquisti online e Pet Care: il negozio per animali è a portata di mouse!

06 febbraio 2017

Con circa 60 milioni di animali domestici presenti nelle case degli italiani, un settore che per il nostro paese si rivela alquanto interessante e promettente per lo sviluppo di un business online è quello del Pet Care: cibo, accessori, prodotti per l’igiene di cani, gatti, uccelli e tutti gli altri animali da compagnia che vivono con noi e che formano parte integrante della famiglia.

Secondo l’ultimo paniere messo a punto da Nielsen**, il 2016 è stato un anno di crescita per il settore, con un aumento del 2,4% dei volumi e dell’1,8% per ciò che riguarda i valori. Un trend positivo che conferma quello dell’anno precedente: infatti, secondo il rapporto Assalco Zoomark 2016* il settore del Pet Care in Italia è in costante crescita. Il giro d’affari in Italia nell’anno 2015 è stato di 1.914 milioni di euro, con una crescita del + 4,1% rispetto all’anno precedente; domina il trend positivo la vendita di alimenti, che solo nella GDO registra un fatturato di 17,2 milioni di euro, seguito poi da accessori (in particolare prodotti per l’igiene) e snack funzionali e fuoripasto.

Alla luce di questi dati e del costante incremento degli acquisti online per ormai qualsiasi tipologia di prodotto, il settore degli animali rappresenta sicuramente una fascia di mercato interessante e una opportunità reale per sviluppare un’idea di business online.

Varietà nella proposta dei prodotti, convenienza dei prezzi, qualità del servizio e assistenza al cliente presente ed efficiente sono gli elementi fondamentali da cui partire per sviluppare il proprio ecommerce dedicato agli animali, insieme sicuramente alla passione per i nostri piccoli amici.

Per essere efficace lo shop online deve favorire la user experience presentando i prodotti suddivisi in categorie, con dati e prezzi esposti in modo chiaro e una procedura d’acquisto chiara e semplice. Dare modo ai clienti di lasciare delle recensioni su prodotti e servizi è poi un altro ottimo modo per coinvolgere gli acquirenti creando una community intorno al brand e costruendo allo stesso tempo la reputazione del proprio negozio. Ascoltare le opinioni dei clienti è lo strumento utile per adeguare la propria strategia di vendita e migliorare costantemente l’offerta dei prodotti e la qualità del servizio.

Un altro aspetto da tenere bene a mente nel caso si voglia aprire un ecommerce per animali è quello della legislazione in materia. È bene infatti sapere che esistono delle normative specifiche legate agli animali che vanno rispettate affinchè il nostro shop online sia a norma. Una piccola accortezza da non trascurare per lanciarsi nel mercato del Pet Care con il giusto approccio!

Fonti:

*http://www.zoomark.it/media/zoomark/pressrelease/2016/RapportoAssalcoZoomark2016_DEF250616.pdf

** http://www.repubblica.it/economia/rapporti/osserva-italia/panieri-mensili/2017/01/24/news/paniere_7_pet_care_prova_ad_allungare-156604230/

Follow us on