• Call us
  • Contact us
  • Prenota un meeting
 
  • Call us
  • Contact us
  • Prenota un meeting

5 buoni consigli per un food e-commerce di successo!

23 giugno 2021

Inutile negarlo: la pandemia e il relativo lock-down hanno fortemente cambiato le abitudini di acquisto dei consumatori.

Per la prima volta, durante il lock-down, l’E-commerce è stato il principale, e quasi esclusivo, motore di generazione dei consumi, rendono meno pesante la crisi nel settore Food.

Le aziende del settore alimentare italiano hanno cambiato modello di business investendo nei canali online. Dalla GDO ai piccoli produttori, le aziende food puntano sempre di più sulla relazione diretta con il consumatore tramite l’E-commerce.

Un repentino cambio di approccio che non deve fermarsi solo alla circostanza del momento che stiamo vivendo, ma che deve dare uno spunto valido per volgere gli occhi al futuro e andare oltre la comprensione di un fenomeno sperabilmente contingente. 

La vendita on-line, e la relativa presenza, non è più una scelta del Brand ma una richiesta che arriva forte e chiara dal consumatore pronto a chiedere una relazione diretta con il brand, conoscere la filiera produttiva e poter acquistare i prodotti on-line in pochi e semplici click.

Ma come impostare uno shop on-line nel modo giusto

Che il tuo Brand sia già presente sul mercato, e che tu sia il procinto di aprire la tua attività on-line da zero, ecco i nostri 5 consigli utili per riuscire nel food E-commerce.

Proponi un’offerta varia! Gli italiani amano il buon cibo si sa, ma amano ancor di più avere la possibilità di scegliere. Proporre un catalogo sufficientemente ampio e variegato attira l’attenzione e aumenta le possibilità di acquisto, solleticando la curiosità – e il palato – degli utenti.

Fai Community! Chi acquista sul web ama informarsi e sentire l’opinione di altri utenti che condividono gli stessi interessi e le stesse passioni. Dare la possibilità di lasciare delle review, creare uno spazio dedicato ai contenuti come un blog, corredare i prodotti di schede informative con suggerimenti per accostamenti e ricette possono essere tutti modi per dare un valore aggiunto al vostro negozio online e trasformarlo da semplice vetrina a bottega virtuale in cui gli utenti possono scambiarsi informazioni utili.

Sii social! Mostrare la propria offerta ma anche raccontarsi, creando coinvolgimento nel pubblico. Il cibo è capace di suscitare emozioni e ricordi come nessun altro prodotto: un profumo, un sapore…riuscire a raccontare questo aspetto del cibo attraverso le piattaforme social vi permette di suscitare un interesse naturale attorno al vostro negozio online.

Think mobile! Le ricerche da mobile hanno superato quelle da desktop, quindi è fondamentale tenere in considerazione questo aspetto nella progettazione del vostro sito E-commerce. Una piattaforma responsive e concepita per essere fruibile da mobile è imprescindibile.

Offri un servizio di qualità! Certo il digitale è un mondo intangibile, ma l’assistenza al cliente e la qualità del servizio sono un aspetto concreto. Come nel mondo “reale” troviamo un supermercato di fiducia, anche in un E-commerce gli aspetti legati alla sfera del customer care vanno curati nel dettaglio.


E per approfondire come creare il tuo food E-commerce puoi trovare tutte le best practice, le strategie e le piattaforme più idonee nel nostro approfondimento dedicato a “Come sviluppare un E-commerce di valore e aumentare le vendite”.

Follow us on