Le basi per una strategia digitale nel settore dell’edilizia

La strategia digitale adatta è il mezzo giusto non solo per accrescere la propria visibilità sul mercato ma anche per rilanciare il proprio business. Con i suoi molteplici canali di comunicazione, il digital rappresenta una nuova opportunità per farsi conoscere ai nostri target, ampliando il nostro bacino di azione e raggiungendo così una più ampia fascia di utenti potenzialmente interessati a servizi come quelli offerti dalla nostra azienda.

Per un mercato come quello dell’edilizia, che inizia a mostrare timidi segnali di ripresa dopo un periodo difficile, il digital potrebbe essere un utile strumento per aiutare le PMI a riprendere quota nel mercato. Secondo dati dell’osservatorio Crif il 2016 ha visto un incremento delle richieste di mutui, con un + 21,3% nel mese di dicembre 2016* rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Ma come strutturare una strategia digitale per l’edilizia? Ecco alcuni dei punti principali da considerare:

· Creazione di un sito web che semplifichi la user experience e incrementi le possibilità di conversione, cioè che spinga chi visita il nostro sito a compiere un’azione che si concretizzi poi in un ritorno per la nostra azienda in termini di acquisizione di prospect e clienti. Tali azioni possono essere una richiesta di informazioni, di un preventivo, il download di un catalogo, ecc. Il tutto sempre con un’ottica improntata alla localizzazione e alla mobilità, che ci permetta di farci trovare dai potenziali acquirenti presenti nelle nostre aree geografiche di azione.

· Ottimizzazione SEO: l’ottimizzazione per i motori di ricerca è cruciale per acquisire visibilità online e posizionare la propria azienda tra i primi risultati che appaiono a chi effettua una ricerca in internet. Parole chiave e link, se utilizzati in maniera opportuna, contribuiscono a migliorare il posizionamento del nostro sito e a renderci quindi più visibili nei risultati delle ricerche. In ambito edilizio può rivelarsi utile impostare un’attività di SEO geolocalizzato mirato a singole zone geografiche, per imporsi su fasce specifiche di mercato locale raggiungendo solo gli utenti realmente interessati all’acquisto dei servizi nell’area geografica coperta dalla nostra azienda.

· Presenza online sui portali di settore: network immobiliari (casa.it, subito.it), blog specializzati… Saper comunicare il proprio business veicolando notizie e contenuti di valore sui giusti canali è essenziale per raggiungere il giusto target e farsi riconoscere da un pubblico selezionato.

· Attività di brand awareness: l’importante è che se ne parli (bene)! Promuovere la nostra attività attraverso l’utilizzo delle principali piattaforme social e con il supporto di campagne di online ADV ci permette di aumentare l’awareness intorno al nostro brand e la reputazione della nostra azienda, amplificando così anche l’efficacia dell’attività SEO.

Fonti:

*http://www.repubblica.it/economia/2017/01/23/news/edilizia_si_torna_a_costruire_case_dopo_cinque_anni_di_crisi-156677594/